Geom. Lorenzo Cassirà
. Sei in >> Attività >> pag.2 di 4
| Copyright 2012-2014 Geom. Lorenzo Cassirà - Tutti i diritti riservati | PROCEDURE STANDARDIZZATE PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI Redazione con l'ausilio del software, della valutazione dei rischi di cui agli articoli 17, 28 e 29 del D.Lgs. N° 81/2008, per le aziende secondo le disposizioni del documento approvato dalla Commissione Consultiva in data 16 maggio 2012 e al Decreto Interministeriale del 30 novembre 2012 pubblicato sulla gazzetta Ufficiale n°285 del 06/12/2012.       Effettuare la valutazione sulla base della procedura standardizzata è responsabilità del datore di lavoro che coinvolgerà i soggetti, in conformità a quanto previsto dal Titolo I, Capo III del D.Lgs. 81/08 s.m.i. e in relazione all’attività e alla struttura dell’azienda. Soggetti coinvolti:  1. Datore di Lavoro;  2. Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP): artt.31, 33 e 34 D.Lgs. 81/08 s.m.i.;  3. Medico competente (ove previsto): artt.25 e 41 D.Lgs. 81/08 s.m.i.;  4. Rappresentante Lavoratori per la Sicurezza(RLS)/ Rappresentante Lavoratori per la Sicurezza Territoriale (RLST): artt. 18, 28, 29 e 50, D.Lgs. 81/08 s.m.i.;  5. Lavoratori: art. 15 comma 1 lett. r) D.Lgs. 81/08 s.m.i.;  6. eventuali altre persone esterne all’azienda in possesso di specifiche conoscenze professionali (art. 31 comma 3 D.Lgs. 81/08 s.m.i.). Ove il datore le ritenga pertinenti potrà tener conto delle eventuali segnalazioni provenienti dai dirigenti, preposti e lavoratori a) Art. 29 comma 5 – Aziende che occupano fino a 10 dipendenti; b) Art. 28 comma 6 – Aziende che occupano fino a 50 dipendenti (procedura facoltativa), e con i limiti di cui al comma 7.   PROCEDURE STANDARDIZZATE PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI - contenuti generali DVR - MODULO N° 1.1 DESCRIZIONE GENERALE DELL’AZIENDA DATI AZIENDALI: Ragione sociale; Attività economica; Codice ATECO (facoltativo); Nominativo del Titolare/Legale Rappresentante; Indirizzo della sede legale; Indirizzo del sito/i produttivo/i (esclusi i cantieri temporanei e mobili – Titolo IV D.Lgs.81/08). SISTEMA DI PREVENZIONE E PROTEZIONE AZIENDALE: Nominativo del Datore di Lavoro con indicazione di svolgimento del SSP; Nominativo del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi se diverso dal datore di lavoro; Nominativi degli addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi, se presenti; Nominativi degli addetti al Servizio di Pronto Soccorso; Nominativi degli addetti al Servizio di Antincendio ed Evacuazione; Nominativo del Medico competente; Nominativo del RLS/RLST; MODULO N° 1.2 LAVORAZIONI AZIENDALI E MANSIONI CICLO LAVORATIVO/ATTIVITA': Fasi del ciclo lavorativo/attività; Descrizione Fasi; Area/Reparto/Luogo di lavoro; Attrezzature di lavoro – macchine, apparecchi,  utensili, ed impianti (di produzione e servizio); Materie prime,  semilavorati e sostanze impiegati e prodotti. Scarti di lavorazione; Mansioni/Postazioni. Vai alla pagina delle proposte ....... E-Mail: info@studio-lcassira.it
>> Appartamenti / Apartment >> Ville Singole / Villa >> Case a Schiera / House Property >> Ville d’epoca / Ville Vintage >> Centro Storico / Historic Center >> Fondi Rustici / Terreni / Land >> Investimenti Immobiliari / Investments >> Affitti / For Rent